Mostra sui diritti dei bambini





        LA MOSTRA ITINERANTE SUI DIRITTI DEI BAMBINI


Un gruppo di 10 autori e 10 illustratori di cui faccio parte ha deciso di raccontare i diritti ai bambini attraverso una mostra intitolata : "Io, io ... e gli altri?"
La mia illustrazione rappresenta il "diritto ad avere i diritti" scritto da Stefano Bordiglioni.

I bambini sentono spesso parlare di diritti, ma sappiamo che non sempre è facile spiegare che a ogni diritto è collegato anche un dovere. Un esempio: gli sprechi e la tendenza a non prendersi cura dell'ambiente. I bambini sanno che cibo e acqua gli spettano, che le strade e il verde sono di tutti, ma non capiscono che buttare via le cose o sporcare un marciapiede è un danno per tutti, compresi loro. La mostra è rivolta alle scuole, alle biblioteche o a qualsiasi ente che la desideri.

Potete  organizzare la mostra nella vostra città: le illustrazioni sono scaricabili dal web e
l’unico costo da sostenere è quello della stampa dei pannelli.

Per maggiori informazioni scrivete al sito ufficiale della mosta.


Il sito ufficiale della mostra è: 
Alla mostra sono abbinati laboratori con i vari autori sul tema dei diritti e dei doveri, che eventualmente potete richiedere, ad un costo da stabilire.

Con le nostre illustrazioni e i testi è stato pubblicato un libro-catalogo da Gallucci e tutti i diritti d’autore vengono donati a una ONLUS che si occupa di adozioni a distanza.
Il libro lo trovate  qui :


_________________________________________________________________________________


L'albero dei diritti

(laboratorio artistico inventato assieme a Gabriela Rodriguez Cometta)


Gabriela Rodriguez Cometta ha illustrato nel libro "Io, io...e gli altri?" 
il diritto al cibo, scritto da Giusi Quarenghi.

"Diritto al nutrimento" di Gabriela Roriguez Cometta

Abbiamo deciso di organizzare assieme un incontro per bambini e ragazzi dove vengono spiegati i trattati sui diritti dei bambini sviluppando tutti assieme un'unica opera a tema.
L'incontro propone un lavoro di gruppo con la realizzazione finale di un unico "murales" artistico chiamato "L'albero dei diritti".


Assieme ai ragazzi discutiamo dei diritti e dei doveri. Gabriela ha anche inventato un gioco bellissimo a tema!!!
Ad ogni ragazzo viene affidato un diritto o un dovere...


...passiamo poi alla fase artistica dove giochiamo con forme, colori, pennelli. Ognuno pensa ad un suo diritto.


Di che colore è il tuo diritto? Cosa racconta? 


scrivi il tuo diritto, taglia la tua foglia!


L'albero dei diritti prende forma. Le foglie crescono assieme ai diritti di tutti!

Nessun commento:

Posta un commento